• Home
  • VERDE Workspaces VDI
  • Referenze

Referenze e case studyVERDE WorkSpaces

Tante aziende ed organizzazioni di ogni tipo e dimensione beneficiano delle funzionalità e dei risparmi che derivano dall'utilizzare Verde Workspaces sia in installazioni on-site che in infrastrutture Cloud privato o pubblico.

Segue una selezione dei case study e referenze aziendali:

 

US Department of Defence

Verde Workspaces ci aiuta a ridurre i costi fornendo supporto per thin client basati su Windows che virtualizzano desktop Linux. In aggiunta, permettendo al nostro dipartimento di trasferire i desktop virtualizzati all'interno di un data center sicuro ed isolandoli in base al livello di autorizzazione richiesta, la soluzione migliora notevolmente la sicurezza.

Rappresentante del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti

Ludwig-Maximilians-Universität München

VERDE necessita di un'infrastruttura molto snella, è facile da configurare ed ha tante funzionalità. Abbiamo utenti che non si rendono conto se stanno utilizzando un desktop virtuale o il loro PC.

Dr Werner Dagenhardt

Direttore accademico e CIO della Ludwig-Maximilians-Universität München

UniMILogo

Il dipartimento di informatica “Federigo Enriques” dell'Università di Milano utilizza VERDE in un ambiente che richiede il supporto di desktop virtualizzati sia Windows che Linux con carichi di lavoro elevati generati da applicazioni di simulazione matematica e statistica.

pdf Virtual Bridges VERDE case study - Università di Milano (178 KB)

ICERM at Brown University

Questo gruppo di ricerca necessita di un set di applicazioni personalizzate. Invece di configurare ogni dispositivo con delle policy standard per poi personalizzare le applicazioni, ICERM, ha scelto la soluzione di virtualizzazione dei desktop di VERDE in quanto riduce i costi, il tempo necessario a personalizzare le configurazioni e semplifica la gestione.

pdf Virtual Bridges case study - ICERM (616 KB)

API

API necessitava di un'infrastruttura uniforme che permettesse la migrazione da stazioni di lavoro standard a thin client gestiti centralmente. L'implementazione di VERDE ha permesso una migrazione semplice e graduale, la dismissione dei PC e l'utilizzo di portatili per i dipendenti che hanno bisogno di spostarsi tra la sede di Roma e la raffineria di Falconara.

pdf Virtual Bridges case study - API (333 KB)

MacDonalds

Grazie alla semplificazione dell'infrastruttura ottenuta con VERDE, McDonald's, è in grado di gestire anche i suoi sistemi basati su UNIX a livello globale.

pdf Virtual Bridges case study - McDonalds (178 KB)


Case Studies e referenze verranno aggiunti constantemente.