NComputing VERDE news

Conferenza stampa all'Università di Parma

Virtual Bridges VDI Gen2

Conferenza stampa per la presentazione della nuova piattaforma VDI

L'Università di Parma ha organizzato una conferenza stampa, in data 18/10/2013, per presentare il nuovo progetto "Desktop virtuali nelle aule CERD" presso la sede del Centro Servizi CERD (Centro Universitario di Servizi per la Ricerca e la Didattica).

La virtualizzazione dei desktop è uno degli elementi della strategia sviluppata dal CERD per fornire ai docenti gli strumenti più innovativi e flessibili per poter erogare corsi di altissima qualità.

Leggi tutto

Virtual Bridges rilascia VERDE 6.5

Virtual Bridges VDI Gen2

VERDE 6.5 include Active Cloud Branch ed installazione Bare-Metal

Austin, Texas (27 Giugno 2012) Virtual Bridges ha annunciato il rilascio della versione 6.5 di VERDE (Virtual Enterprise Remote Desktop Environment) la soluzione VDI che consente di ottenere le migliori prestazioni e qualità di utilizzo sulla LAN, per desktop sia Windows che Linux, ma che può essere anche implementata come soluzione Cloud ibrida.

Seconda una ricerca di Gartner "Molte aziende di grandi dimensioni dichiarano che preferiscono implementare appliance locali per la virtualizzazione del desktop ma che siano gestite centralmente con il resto della loro piattaforma hosted."[1]

Leggi tutto

Praim e Virtual Bridges insieme per un VDI migliore

Virtual Bridges VDI Gen2

Praim
ha annunciato l'integrazione del client Virtual Bridges Verde Vdi Gen2 per i propri prodotti thin client. Grazie alla nuova collaborazione tecnologica, i modelli thin client Praim sono certificati per l'accesso alla soluzione Virtual Bridges Verde.

Praim logoOltre alla supporto certificato per la famiglia di thin client con sistema operativo Microsoft XP Embedded e Windows Standard Embedded 7, Praim rilascia l'integrazione del client Verde Vdi Gen2 per i modelli thin client con sistema operativo Praim ThinOX, Linux embedded.

Leggi tutto

Saying goodbye to Citrix

Virtual Bridges VDI Gen2

 


E' di pochi giorni fa la notizia che Edward Hubbard, dimissionario dalla posizione di direttore dell'area Business Development di Citrix, ha visto un futuro migliore in Virtual Bridges.

Hubbard ha dichiarato: "Sono molti anni che lavoro nel settore della virtualizzazione del desktop. In tutti questi anni si è parlato molto del VDI, ma non si è andati molto oltre alle parole. Quanto invece viene detto sul VDI di seconda generazione è reale. Dopo aver parlato con clienti e dopo aver visto il responso dei mercati, è chiaro che Virtual Bridges ha creato una soluzione di VDI che funziona e che apporta risultati tangibili."

Lasciando Citrix, per Virtual Bridges, Hubbard lancia un segnale inequivocabile a chi fa di Citrix il suo core businees.

Leggi tutto

VDI in 10 steps

Virtual Bridges VDI Gen2

Per aiutarvi a valutare al meglio VERDE di Virtual Bridges vi proponiamo una breve guida su come installare un'ambiente dimostrativo.
Per configurare VERDE in modalità cluster, branch office ed integrarlo con Active Directory potete seguire le semplici istruzioni presenti sul manuale che troverete nell' default area download del sito Virtual Bridges .

Materiale necessario:

  • Server o PC con CPU che supporta le estensioni VT (AMD-V o Intel VT), 4Gb di RAM, 250Gb di disco
  • Ubuntu 10.04 64bit (VERDE è certificato RedHat e Novell Suse, cambia solo il pacchetto da scaricare e la sintassi dei comandi)
  • pacchetto di installazione di Virtual Bridges VERDE

Tempo necessario per esperti Linux: poco meno di un'ora

Tempo necessario per NON esperti Linux: poco meno di un'ora

Leggi tutto

  • 1
  • 2