• Home

Linux - Omnis Systems Ltd - Scalable and affordable Open Source and Linux based solutions

Chi siamo

Omnis Systems Srl è importatore unico e distributore di prodotti di sicurezza e comunicazione sul mercato Italiano tramite una rete di distributori e rivenditori selezionati.
Omnis Systems Srl è formata da un nutrito gruppo di professionisti specializzati in diversi settori dell'IT, sicurezza, comunicazione e sviluppo software ed è attiva nella promozione di prodotti e soluzioni ad alto valore tecnologico ma che si differenziano grazie alla semplicità d'uso ed ai bassi costi di gestione.

Mentre il software Open Source per PMI fa parte del nostro core business (e passione) le soluzioni da noi distribuite soddisfano e sono in uso presso multinazionali, Pubblica Amministrazione, scuole ed Università in Italia ed il resto del mondo.

Per informazioni di carattere tecnico e commerciale:

Omnis Systems Srl
Ufficio Italiano
Via Vestina 76
65015 Montesilvano (PE)
Italy

Telefono: +39 0522 1750896

Indirizzi email:
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Omnis Systems Ltd
European HQ
The Sussex Innovation Centre
University of Sussex, Science Park Square

Falmer, Brighton, BN1 9SB
United Kingdom

Telefono: +44 1273 916213

indirizzi email:
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Collax V-Cube

The virtualisation solution for SMEsCollax FlexibleIT Logo

Collax V-Cube - virtualisation, high availability and clusteringCollax V-Cube represents, for small to medium sized companies, the opportunity of benefiting from the same virtualisation solutions used by large organisations but at a fraction of the cost.

V-Cube is based on technologies supported by other known brands like RedHat, IBM or Intel but optimised and adapted to satisfy the requirements of smaller infrastructures. Set-up and management are so simple that can take less than half an hour, for a technician not specialised in virtualisation technologies, to install a Collax V-Cube.

Thanks to the provided migration tools existing servers can be consolidated on the V-Cube virtualisation environment with very little downtime.


Collax's virtualisation platform is performing a lot better than the competition so many companies migrate to it, even from free of charge platforms (like VMware ESXi, Xen Server and Microsoft Hyper-V), as they can fit more virtual servers on the same hardware. Then being managed by just using a browser it makes it easier to support it from wherever you are.

The following graphic shows Collax V-Cube's architecture:


V-Cube virtualisation architecture with KVM


V-Cube can operate as a single server, as a highly available configuration or as a cluster with hundreds of nodes thanks to the Inter-V and the V-SAN modules.

General features:

  • Installation can be done in few minutes
  • Centralised web management
  • Unlimited number of virtual machines
  • Nearly zero performance loss compared to physical installation
  • Memory usage optimisation and reduction with KSM (Kernel Samepage Merging)
  • Natively supports Thin Provisioning and memory overcommitment
  • You can assign a PCI device, serial or USB port to a specific VM
  • Seamless live migration
  • Live VM snapshots
  • Fast VM deployment with templates
  • Supports VMWare Server/Workstation disk images
  • No need for dedicated control node
  • You can natively exchange disk images with RedHat Enterprise Virtualisation servers
  • Integrated Backup, Restore and Disaster Recovery tools
  • Includes P2V and V2P (Physical to Virtual and Virtual to Physical) migration tools

 

Following this link you can download a trial version of Collax V-Cube.

To activate the clustering and high availability features contact us to obtain a trial activation key.

Collax V-Cube -Virtualizzazione e business continuity

Soluzione di virtualizzazione per le PMICollax FlexibleIT

 

Collax V-Cube - virtualizzazione, alta disponibilità ed embedded SAN Collax V-Cube rappresenta per le piccole e medie aziende l'opportunità di ottenere gli stessi servizi di virtualizzazione utilizzati da grandi aziende e multinazionali ma ad una frazione del costo e con una semplicità di gestione senza eguali.

La soluzione V-Cube può essere installata e configurata in meno di mezz'ora anche da tecnici non specializzati in virtualizzazione e l'installazione di sistemi operativi client e server sia Microsoft che Linux avviene spesso in tempi inferiori rispetto all'installazione su hardware nativo.

Grazie alle ottimizzazioni di accesso alle componenti server spesso si ottiene un sensibile miglioramento delle prestazioni degli applicativi migrati da macchine fisiche all'ambiente di virtualizzazione V-Cube.

Il seguente schema rappresenta in modo semplificato l'architettura di Collax V-Cube:


Architettura di virtualizzazione con Collax V-Cube e KVM


Sia per una singola macchina virtuale che per un cluster di decine di server grazie ai moduli Inter-V e V-SAN tutte le esigenze sono soddisfatte.

Caratteristiche generali di Collax V-Cube:

  • Installazione in pochi minuti
  • Gestione centralizzata via interfaccia web
  • Numero illimitato di server virtuali per nodo
  • Praticamente nessuna perdita prestazionale delle macchine virtualizzate rispetto all'installazione su server fisico
  • Ottimizzazione e riduzione dell'utilizzo della memoria tramite KSM (Kernel Samepage Merging)
  • Nativamente supporta Thin Provisioning per ottimizzare l'utilizzo dello storage
  • Assegna adattatori PCI aggiuntivi, porte seriali ed USB a specifiche macchine virtuali
  • Live migration delle macchine virtuali tra i nodi
  • Si possono creare snapshots delle macchine virtuali senza down time
  • Creazione e replica macchine virtuali tramite template
  • Supporta nativamente i file immagine di VMWare Server/Workstation
  • Non è necessario creare un nodo di controllo dedicato
  • Essendo basato su KVM può essere usato in combinazione con piattaforme RedHat Enterprise Virtualisation
  • Backup e Restore integrato
  • Include i tools per la migrazione P2V e V2P (Physical to Virtual e Virtual to Physical)
Se volete provare le funzionalità di Collax V-Cube seguite questo link per default scaricare la versione gratuita .

La versione gratuita vi permetterà di valutare le funzionalità di Collax v-Cube come ambiente di virtualizzazione. Per poter attivare i moduli di clustering ed embedded SAN richiedeteci una chiave di attivazione temporanea.

Collax V-Family - Virtualizzazione, HA e cluster

Virtualizzazione, alta disponibilità e clusteringCollax FlexibleIT

 Che la virtualizzazione dei server aziendali permetta di ridurre il numero di macchine fisiche da dover gestire ed i relativi costi di manutenzione e consumi energetici è stato assodato da tempo ma anche nel caso in cui in azienda vi sia un solo server, in caso di guasto, è sicuramente più facile e rapido ripristinare da un backup un server virtuale che reinstallare tutto il software.

Brand conosciuti come VMWare, Xen, Oracle e RedHat tendono a fornire degli ambienti di virtualizzazione mirati principalmente ad aziende medio/grandi.
Collax ha creato la serie V-Family non come replacement generale a VMWare o RedHat nelle grandi infrastrutture ma per soddisfare le esigenze delle piccole e medie aziende con una soluzione pronta all'uso in pochi minuti che dal punto di vista prestazionale e di sicurezza non ha nulla da invidiare ai brand succitati.

Prodotti come Oracle e RedHat condividono con Collax diverse scelte tecnologiche il che è sicuramente una garanzia della qualità della nostra soluzione ed è ideale come entry level in previsione di una futura migrazione od integrazione a RedHat Enterprise Virtualisation for Servers in quanto le macchine virtuali create su Collax sono nativamente compatibili con RHEV.

Collax V-Family è composta dalla piattaforma V-Cube sulla quale si possono attivare i moduli aggiuntivi Inter-V e V-SAN.

Collax V-Cube

Collax V-Cube

Piattaforma di virtualizzazione
  • Virtualizzazione 32/64bit
  • Macchine virtuali illimitate
  • Storage locale e SAN iSCSI
  • Thin Provisioning
  • Ottimizzazione utilizzo della memoria (KSM)
  • PCI Passthrough
  • Accesso diretto a porte seriali e USB
  • Migrazione P2V/V2P
  • Gestione via web
  • Backup e restore integrato

Collax Inter-V

Inter-V Clustering ed alta affidabilità

Estensione clustering
  • Alta disponibilità
  • Live migration
  • Storage su SAN iSCSI
  • Switch virtuale integrato
  • Channel bonding
  • Gestione cluster centralizzata

Collax V-SAN

V-Store Embedded SAN

Embedded SAN
  • SAN integrata nel cluster
  • Aumento delle performance di accesso ai dati (10+GBit/s)
  • Replica in tempo reale dei dati
  • Supporto per Cluster File System (OCFS2)

Collax's family of products

Collax, your IT infrastructureCollax FlexibleIT_Logo

Collax has been making system administrators' life a lot easier for many years by standardising and simplifying the management of Linux servers. There is no need to edit complex configuration files or manage many servers with different Linux distributions and versions.

As Collax produces a family of products, covering most of the requirements SMEs may have, the interfaces and the methodologies used are very similar so once you learned how to use one product all the others are a lot easier to learn than having to deal with different manufacturers with different web interfaces.

Not just a Linux server management console

Collax Configuration Report

While most users will just notice a professionally designed web interface there is a lot more to it. To guarantee maximum uptime for your infrastructure Collax runs its own software repository where all the packages of its Debian based distribution are tested for bugs and compatibility with other add-on software that you may have installed on your Collax server.

A team of engineers is constantly busy developing new features and improving existing ones so that you can enjoy the robustness, efficiency and cost savings a Linux platform can deliver without the management complexity.

With Collax products you have also the peace of mind that all configurations are well documented as it creates for you a report containing every single service running on the infrastructure.

A family of products for all your needs

Collax's family of products is divided in 3 macro categories with aggregated features that can be activated depending on your specific needs:

Virtualisation


All-in-One

Software appliances for collaboration, security and remote access

Collax Business Server

Collax Business Server

For all your communication needs

Collax Security Gateway

Collax Security Gateway

Security and VPNs


Modular appliance

Any service you need, available in few minutes

Collax Platform Server

Collax Platform Server

Your modular choice


  • Commnication (E-mail, Fax, IM)
  • E-mail archival (legally recognised)
  • Network Storage
  • Network backup
  • Network monitoring (local and remote)
  • Web Application
  • VPN SSL and IPSec

  • Net Security
  • Mail Security
  • Web Security
  • Advanced Web filtering
  • IDS and IPS
  • Zarafa groupware
  • Info@Hand CRBM
  • SugarCRM
  • Your web application?

 

Here are just some of the rewards won by Collax:

 

Collax recommendations

Converting Open Source into a business asset

Converting Open Source into a business asset

Omnis Systems Ltd is an international distributor, based in Brighton (UK) and Italy, specialised in commercially backed Open Source and Linux based solutions. The solutions we promote scale from a few users to several thousands and are currently in use by many types of organisations in the Private, Public, Health Care, Education and even Defence sectors.

We work with a wide range of partners, from small IT professionals up to major consulting companies and Systems Integrators, which focus in providing the most innovative and efficient solutions to their customers instead of worrying about vendors quarterly sales targets.

The solutions we promote have been selected to provide Enterprise grade IT platforms which reduce management complexity while at the same time lower cost by up to 70% compared to traditional solutions.
Omnis Systems Ltd is an international distributor, based in Brighton (UK) and Italy, specialised in Commercial Open Source solutions. Commercial Open Source, known also as Open Core, it's a category of solutions developed by commercial organisations like Microsoft, Oracle, VMWare, Citrix etc... but that have chosen to base their software on Open Source or Linux foundations (like most of the companies mentioned) and are providing free access to the source code or Community versions.
 
Unlike the Community supported free Open Source applications Open Core solutions are backed by commercial companies which guarantee Enterprise level quality, features and support like any other software you may have purchased in the past but very often with costs that are a lot lower than traditional vendors.

I nostri partner tecnologici

Omnis Systems Srl si avvale di partner selezionati e testati per fornire prodotti e servizi di alta qualità ai propri rivenditori. La scelta dei nostri partner non è casuale ma è il risultato di ricerche e test che ci permettono di fornire prodotti che si possono interconnettere tra di loro o che sono complementari nel fornire soluzioni modulari che si adattano al meglio alle esigenze di sicurezza e comunicazione della maggior parte di aziende italiane.

I seguenti sono solo alcuni dei nostri partner storici che ci aiutano a fornire a voi soluzioni che vi aiutano a differenziavi dal resto del mercato:

1CRM - Customer Relationship Manager e Sales Force Automation

1CRM può rivoluzionare i vostri metodi di lavoro per rendere più efficiente e gestibile la vostra azienda.
1CRM non è solo un CRM (Customer Relationship Manager) ma ha integrato diversi moduli necessari alla gestione commerciale e marketing della vostra attività.

I moduli di gestione prodotti, preventivazione, fatturazione fino ad arrivare al marketing ed alla vendita on-line sono pronti all'uso e personalizzabili per adeguarsi alle esigenze specifiche di ogni azienda.

Collax FlexibleIT_Logo

Collax è specializzata nel produrre una distribuzione Linux che rende estremamente semplice la gestione delle infrastrutture più complesse grazie alla sua interfaccia Web.

Praticamente ogni servizio necessario ad aziende di ogni dimensione è configurabile in pochi click da tecnici che non hanno alcuna esperienza di Linux.

La sicurezza, stabilità e semplicità d'uso delle piattaforme Collax le rendono estremamente competitive rispetto ai prodotti tradizionalmente utilizzati.

Kopano - La miglior alternativa a Microsoft Exchange e Office365

Kopano produce il prodotto omonimo che ha un notevole successo come alternativa a Microsoft Exchange ed Office365 in quanto, con costi estremamente ridotti di acquisizione e gestione, mette a disposizione gli stessi strumenti disponibili in piattaforme Cloud ma con il beneficio aggiunto di avere totale controllo sui propri dati.

Con Kopano potete continuare ad utilizzare Microsoft Outlook se fosse necessario o potete risparmiare risorse e ridurre i rischi, dovuti a vulnerabilità presenti in Outlook, utilizzando il client di posta Kopano DeskApp disponibile per Windows, Linux ed Apple OSX.

SEP - Una soluzione di backup per ogni esigenza

SEP produce la soluzione di backup e disaster recovery più completa sul mercato.

La sua forza è di essere estremamente semplice da usare ed è in grado di gestire con un solo strumento il backup di piattaforme Windows, Linux e Unix partendo da configurazioni singolo server fino ad arrivare ad infrastrutture complesse con datacentres distribuiti a livello globale.

SEP è sicuramente l'unica soluzione di backup di livello Enterprise di cui avrete bisogno.

VERDE WorkSpaces il VDI che conviene

VERDE (Virtual Enterprise Remote Desktop Environment) Workspaces è una piattaforma completa di virtualizzazione del desktop implementabile sulle più conosciute piattaforme Linux (RedHat, Fedora, CentOS, Ubuntu, ecc...) che riduce drasticamente la complessità di gestione ed i costi comunemente associati alle infrastrutture VDI.

VERDE Workspaces può essere utilizzato con PC, portatili, iPad e thin clients ed aiuta a gestire in tutta sicurezza i nuovi trend chiamati BYOD (Bring Your Own Device) e DaaS (Desktop as a Service) sia all'interno dell'azienda che in Cloud.

Increase efficiency and reduce costs with VERDE

The VDI that satisfies both the CTO and the CFOVERDE - Cost effective Windows and Linux desktop virtualisation

Many organisations haven't taken in consideration VDI as they thought that, adding licensing costs from many vendors and expensive SANs, it would have been prohibitively expensive for them.

NComputing VERDE removed to cost barrier by developing more efficient technologies that make SANs unnecessary and it includes all the features you need to deliver a dependable Virtual Desktop Infrastructure with superb user experience.


 VERDE market positioning

VERDE VDI and the competition

Here are just a few benefits that a Virtual Desktop Infrastructure based on VERDE will bring to your company:

Financial Rationalization

  • Reduce TCO (CAPEX and OPEX) and improve hardware utilization allowing to consolidate more users on fewer servers
  • Improve time to value via one-click provisioning and reduce deployment costs by up to 60%
  • Reduce help desk costs using Gold Master Image technology to deliver applications, patches, updates without disrupting users
  • Future-proof your enterprise by leveraging on your existing infrastructure investments

Improve IT Support & Operational Efficiency

  • Increase control and visibility with one unified management console and configurable reports (capacity and historical data, user and administrator events, desktop and application activity, and more)
  • Standardize/automate provisioning processes regardless of desktop hardware or operating system
  • Increase business agility by supporting connectivity from almost any client (PC, Mac, thin-client, workstation) as well as mobile and branch workers

Deliver Consistent Experience for the Desktop

  • Ensure consistent user experience over a wide range of devices and in geographically distributed environments
  • Easily create optimised Golden Images to satisfy specific user requirements
  • Improve productivity by delivering “LAN-like” performance to branch office users

Reduce Risk with Enhanced Security & Compliance

  • Minimize security concerns with role/task-based provisioning and user/group policies
  • Reduce risk with native malware resistance for all virtual desktop sessions
  • Provide secure remote access to user desktops and applications with enhanced endpoint security

Deliver Desktop as a Public/Private Cloud Service

  • Streamline migration path to cloud computing from old model to enterprise on-premise model to hosted model
  • Choose from on-premise, hosted and federated deployment options with guaranteed SLAs

 

La famiglia di prodotti Collax

Collax, la tua infrastruttura ITCollax FlexibleIT_Logo

Collax ha semplificato la vita agli amministratori di sistema creando una suite di prodotti basati su Linux che permettono alle aziende di ogni dimensione di sfruttare a pieno le potenzialità del sistema operativo Linux rimuovendo ogni barriera di complessità.

Anche le configurazioni più complesse, che avrebbero richiesto ore di lavoro ad un sistemista Linux, adesso possono essere messe in produzione in pochi minuti grazie alla piattaforma di gestione semplificata via web ed gli strumenti di gestione guidata delle configurazioni.

Collax Configuration Report

Visto che i prodotti Collax possono coprire diverse aree della vostra infrastruttura IT semplifica e velocizza moltissimo l'apprendimento all'uso. Non vi è più bisogno di adattarsi a diverse interfacce e logiche di funzionamento di diversi fornitori, con Collax è tutto molto più semplice e veloce.

Anche la gestione dei report di configurazione è molto più semplice, basta cliccare su un pulsante e viene generato un report completo di ogni servizio attivato sul sistema, l'elenco degli utenti e tutti i relativi permessi di accesso ad ogni area.

Una famiglia di prodotti per tutte le vostre esigenze

La famiglia di prodotti Collax è suddivisa in 3 macro categorie con funzionalità aggregate o attivabili a seconda delle esigenze:

Virtualizzazione

All-in-One

Appliance software dedicate alla collaborazione, sicurezza ed accesso remoto

Collax Business Server

Collax Business Server
Tutto il necessario per comunicare

Collax Security Gateway

Collax Security Gateway
Sicurezza prima di tutto

Appliance modulari

Una piattaforma standardizzata per tutti i servizi di cui hai bisogno

Collax Platform Server

Collax Platform Server

Usa uno o tutti i moduli


  • Comunicazione (E-mail, Fax, IM)
  • Archiviazione e-mail (con valore legale)
  • Network Storage
  • Network backup
  • Network monitoring (locale e remoto)
  • Web Application
  • VPN SSL e IPSec

  • Net Security
  • Mail Security
  • Web Security
  • Web filtering avanzato
  • IDS e IPS
  • Zarafa groupware
  • Info@Hand CRM
  • SugarCRM
  • il vostro applicativo web?

I prodotti Collax sono interamente gestibili tramite un'interfaccia web comune a tutti i moduli, estremamente efficiente ed intuitiva, che permette a tecnici competenti nella configurazione di reti ma non necessariamente di Linux di configurare ogni funzionalità necessaria all'azienda.

Questo permette di poter implementare soluzioni complesse ma nel contempo gestibili da tecnici con diversi livelli di competenza dando la possibiltà al capo CED di delegare molte operazioni a tecnici con meno esperienza.

Naturalmente l'amministratore di sistema può preconfigurare i livelli di accesso più indicati ad il tecnico o all'utente al quale vuole delegare certe operazioni.

A chi può essere utile Collax?

Praticamente a tutte le aziende che vogliono gestire la sicurezza, la comunicazione, la virtualizzazione e lo storage dei loro dati in modo sicuro, integrato e semplice.
A partire da aziende con 5 utenti fino alle multinazionali con decine o centinaia di server. I prodotti Collax sono scalabili ed estensibili per accomodare anche applicativi web aggiuntivi o per virtualizzare server Windows ottimizzando ulteriormente le risorse.

Per ampliare ulteriormente le funzionalità dei prodotti Collax si possono installare ulteriori moduli aggiuntivi quali:

Zarafa - L'alternativa ideale a MS Exchange che permette a tutti gli utenti Outlook di condividere le informazioni con i propri colleghi e di sincronizzare anche con i loro palmari e telefoni cellulari.

E-mail Archive - Gestisce l'archiviazione automatica di tutte le e-mail in entrata ed in uscita con strumenti di ricerca ed inoltro di eventuali e-mail perse dall'utente ed archiviazioni su dispositivi ottici.

Per dimostrare la qualità dei suoi prodotti riportiamo alcune raccomandazioni ricevute da Collax:

 

Collax recommendations

* modulo aggiuntivo opzionale

NComputing expand VDI offering with VERDE

VERDE becomes part of the NComputing familyNComputing VERDE VDI

San Mateo, March 9th 2017 -  Today, NComputing announces the expansion of their desktop virtualization product offerings with the acquisition of VERDE Workspaces, formerly known as Virtual Bridges. The acquisition allows NComputing to offer a full stack, end-to-end solution including thin clients, software clients, desktop management and provisioning infrastructure to provide a turnkey solution for organizations of all sizes.

NComputing’s impressive time-to-value and high performance desktop virtualization solution is now coupled with VERDE VDI, the lowest-cost VDI solution, leveraging the open source Linux KVM hypervisor, and its densities and storage optimizations, while offering users the ability to treat Windows and Linux as equal citizens.
The VERDE provisioning model was built to accommodate the seamless coexistence of Windows and Linux desktop sessions, with market focus in higher EDU, defense and both centralized as well as de-centralized enterprises.

NComputing launches VERDE VDI 8.1

NComputing launches VERDE VDI 8.1NComputing VERDE VDI

VERDE 8.1 delivering secure desktops at half the cost of traditional VDI

San Mateo, June 14th 2017 -  Following the acquisition of VERDE Workspaces in Q1 2017, NComputing today launches VERDE VDI 8.1, a purpose-built desktop virtualization solution for enterprise and SMB. NComputing is now able to cater to businesses and organizations of all sizes, offering a full stack, end-to-end solution including thin clients, software clients, and desktop management and provisioning infrastructure.

VERDE VDI is a purpose-built VDI solution for enterprise customers, aiming to deliver the highest performing, flexible and affordable desktop management and provisioning infrastructure on the market. VERDE VDI’s features address the three main challenges that stand in the way of widespread VDI adoption: cost, complexity and use case coverage.

NComputing VERDE VDI

Information about NComputing VERDE the platform for on-premises and Cloud VDI

NComputing VERDE, the VDI solution

A smart way to do VDINComputing VERDE - VDI and DaaS for organisations of all sizes

NComputing VERDE Presentation video

NComputing VERDE presentation video

While the cost of PCs continues to drop, the actual cost of managing them has escalated dramatically. At the same time, IT organizations face increased complexity brought on by the introduction of new OSes (Windows 10), tablets and an increasingly decentralized workforce.

The traditional approach to VDI offered by VMware and Citrix is too expensive, too static and lacks the range of functionality required for today’s dynamic desktop.
It’s time for a new approach. Your company is unique. Your VDI should be too. Refresh your desktop management with a solution that adapts to meet your business needs.

VERDE (Virtual Enterprise Remote Desktop Environment) it a complete desktop virtualisation platform that removes the complexity and the cost traditionally associated with other desktop virtualisation infrastructures.

NComputing VERDE covers all your requirements

NComputing VERDE VDI architecture

In very simple and clear terms with VERDE is finally possible to implement a Virtual Desktop Infrastructure which satisfies all the customer needs with a CAPEX that can be 60% lower than competing products and with an immediate ROI.

While VERDE offers a wide range of features and covers all your VDI requirements is also very easy to manage and it needs a very simple architecture. Thanks to its Storage Optimizer technology there is no need to invest in complex SAN or I/O accelerators, all you need is a simple and inexpensive NAS.

 

Omnis Systems, soluzioni Open Source per l'azienda

Omnis Systems propone sul mercato nazionale come distributore a valore aggiunto soluzioni software basate principalemente su Linux ed Open Source che permettono ai nostri partner differenziarsi rispetto ai rivenditori di prodotti "convenzionali".

Le soluzioni Open Source Commerciali che distribuiamo oltre ad essere economicamente vantaggiose sono "Enterprise ready" in quanto sono sviluppate e supportate come qualsiasi altro prodotto commerciale ed offrono, essendo Open Source, la possibilità di essere integrate con applicativi esistenti e personalizzate per soddisfare a pieno le esigenze degli utenti.

Reducing your ICT energy costs by using Linux and Open Source

Lowering your energy costs with innovation

I've spotted an article published and recently updated by Jisc about ICT energy costs reduction which stated that universities and colleges spend about £147 million a year just in ICT related energy costs.

The article rightly recommended various methods to save energy but there is a limit to what it can be saved if organisations keep using the same tools. While I agree with many of the recommendations present in the article I think that Jisc forgot mention an important one before promoting its own Cloud services.

Changes needs to be made in the education sector, like many other sectors, and probably we can find the solutions where efficiency matters the most.

References

NComputing VERDE - VDI and DaaS for organisations of all sizesReferences and case studies

Many organisations are benefiting from the use of NComputing VERDE VDI with both on-site installation and Cloud/managed infrastructures.

This is just a small selection of VERDE's reference cases:

 

US Department of Defence

VERDE helps us reduce capital expenses by providing support for Windows thin clients running virtual Linux desktops. In addition, by enabling our department to move desktops into the secure data centre and isolate access based on need or clearance level, the solution significantly improves security.

Representative from the U.S. Department of Defence, Military

pdf Case study for the US Department of Defence (296 KB)

Ludwig-Maximilians-Universität München

VERDE has a small footprint, is easy to configure, and has many installation options. In fact, we experience that users fail to become aware if they are using a virtual desktop or a real desktop, or a mixture of both. As far as we can see it, VERDE does  the job

Dr. Werner Degenhardt
Academic Director and the CIO for the Faculty, Ludwig-Maximilians-Universität München

pdf Case study for the Ludwig-Maximilians University Munich (850 KB)

UniMILogo The department of Mathematics “Federigo Enriques” of the University of Milan uses VERDE in an environment that requires support for both Windows and Linux under heavy workloads generated by mathematical and statistical simulation applications.

pdf VERDE case study - University of Milan (178 KB)

Virtual Bridges case study Ist Tecnico Capitini The Institute of Technology and Economics “Aldo Capitini” is a renowned college that has adapted its courses to satisfy the requirements of a local market comprised of SMEs which need well trained employees in the IT, Economics and Linguistic sectors.
Being a small College but with 6 training classes with about 30 PCs in each room, Capitini was looking for a solution that was easily managed by their internal IT staff and highly scalable, yet still provided a cost that would fit within their limited budgets.

Having extensively tested VMWare View, Citrix XenDesktop and VERDE Workstation side-by-side, Capitini has chosen the latter as it satisfied and exceeded all their requirements.

pdf VERDE case study - Ist. Tecnico A. Capitini (143 KB)

ICERM at Brown University This team of researchers is highly transient and requires an extremely customizable tool set of applications. Rather than configure each individual device based on standard policies then address customization requests, ICERM sought a technology partner that offered a flexible, easy-to-manage desktop virtualisation solution to reduce maintenance costs and man-hours.

pdf Virtual Bridges case study - ICERM (616 KB)

API API needed a uniform infrastructure that would support the transition of most of its workstations to thin clients with more affordable and reliable services and accommodate a considerable number of constantly mobile laptop users across its Roma headquarters and Falconara refinery.

pdf VERDE case study - API (333 KB)

MacDonalds

Taking advantage of the stability of VERDE technology combined with the ability to remotely administer systems via Unix has made McDonald’s exceptionally successful in their IT strategies.

pdf VERDE case study - McDonalds (178 KB)


More case studies will be available soon.

Semplifica e risparmia

Semplificazione e risparmi immediatiVERDE WorkSpaces logo 110x55

La virtualizzazione del desktop non è sicuramente una soluzione per tutti, specialmente quando il numero di PC è esiguo, ma più il numero degli utenti è elevato, ed eventualmente anche distribuito sul territorio, tanto più il VDI permette di standardizzare e gestire in modo semplice i PC.

Dal punto di vista economico potrebbe essere necessario un investimento cospicuo se non si valuta correttamente quale soluzione utilizzare ma con VERDE Workspaces finalmente è possibile implementare una soluzione di virtualizzazione del desktop (VDI), che soddisfa le esigenze degli utenti e che ha un ROI immediatamente apprezzabile, in quanto può ridurre i costi fino al 60% rispetto ad altre soluzioni.

Come si posiziona VERDE Workspaces sul mercato

VERDE VDI comparison

VERDE Workspaces si differenzia da altri produttori come Citrix e VMWare in quanto è in grado di offrire una soluzione estremamente scalabile e che si adatta ad ogni budget.

VERDE per l'ambiente e per il budget

  • VERDE è in grado di virtualizzare, a parità di hardware, un numero superiore di desktop rispetto agli altri prodotti presenti sul mercato riducendo quindi il numero di server necessari ed i relativi consumi di energia elettrica.
  • Non è necessario sostituire i PC esistenti in quanto l'elaborazione dei dati viene effettuata sui server. Nel momento in cui non fosse più conveniente riparare un PC guasto lo si può sostituire con un thin client a basso costo e basso consumo energetico.

Semplice e modulare

  • Implementabile in poche ore e non giorni. I pacchetti di installazione per RedHat ed Ubuntu permettono di installare e configurare i server in tempi rapidissimi.
  • Aggiungere capacità per centinaia o migliaia di utenti non è mai stato così facile. VERDE integra tutte le funzionalità richieste per configurare e gestire cluster di server in modo semplice.
  • Non richiede l'utilizzo di SAN costose e complesse, un semplice NAS è più che sufficiente per gestire centinaia di utenti.
  • Implementabile sia on-site, che in "Cloud" ed in configurazioni miste (Hybrid Cloud).

Migliora il supporto e la produttività

Uno dei maggiori problemi riscontrati con il VDI è che spesso gli utenti non trovano la stessa semplicità e fluidità di lavoro che avevano con i normali PC in quanto, con alcuni prodotti di virtualizzazione del desktop, bisogna raggiungere dei compromessi a causa di costi e complessità di implementazione.

VERDE Workspaces User Experience350x232

Con VERDE Workspaces gli utenti riescono ad ottenere la stessa flessibilità ed esperienza lavorativa fornita da un PC.

Riduce

  • Gestendo gli ambienti di lavoro con il metodo Golden Image è possibile eseguire aggiornamenti di applicativi od interi sistemi operativi senza interferire con la produttività degli utenti
  • L'interfaccia di gestione, visualizzando in tempo reale i carichi di lavoro, permette di pianificare eventuali ampliamenti dell'infrastruttura che potranno essere implementati senza causare interruzioni ai servizi erogati
  • Con la configurazione Cluster ed Alta Disponibilità anche in caso di guasto di uno dei server gli utenti potranno continuare a lavorare
  • L'utente può accedere al proprio desktop da qualsiasi PC, laptop o thin client disponibile. Anche il suo iPad (o altri tablet PC) può permettergli di lavorare mentre è in viaggio

SEP Sesam - Backup e Disaster Recovery

Una soluzione di backup per ogni esigenzasep-logo

 

Il danneggiamento o la perdita di dati è un'eventualità da prendere in considerazione in ogni tipologia e dimensione di azienda. SEP - alcuni dei sistemi operativi ed applicativi supportati

Proteggersi da quest'eventualità non è solo raccomandato ma è obbligatorio per legge (Dlgs 196/03) e visto che non ne si può fare a meno tanto vale scegliere il prodotto giusto che garantisce la compatibilità con il più alto numero di sistemi operativi, applicativi e database. Ed in più è anche estremamente semplice da usare.

SEP sesam è stato studiato per essere utilizzato in modo efficace sia dalla piccola azienda che dalla multinazionale con migliaia di server distribuiti in tutto il mondo. L'interfaccia di gestione è stata studiata per essere utilizzata su qualsiasi piattaforma che supporta Java lasciando quindi la libertà all'utente di utilizzare il suo sistema operativo preferito.

Per la piccola azienda sono disponibili pacchetti entry level che permettono di configurare una soluzione di backup in pochi minuti con dei costi estremamente competitivi.

Per le grandi aziende le performance e le features offerte sono generalmente superiori ad altri prodotti di backup di livello enterprise come IBM Tivoli, EMC Legato, Microsoft DPM e Symantec Backup Exec con costi e complessità di gestione nettamente inferiori.

SEP sesam supporta tutte le principali unità di backup incluse le unità a nastro semplici, le librerie con autoloader, sistemi di archiviazione robotizzati e le librerie di nastri virtuali (Virtual Tape Libraries).
Grazie all'attuale economicità dei dischi è possibile creare, con la funzionalità Virtual Tape Libraries di SEP, dei sistemi di archiviazione di dati o di interi server con costi estremamente bassi e con ridondanze multitiple difficilmente ottenibili con nastri fisici.

La funzionalità di backup D2D2T (Disk to Disk to Tape) permette di effettuare i backup prima su storage basato su dischi e poi riversato su nastri fisici o virtuali. Questa funzionalità permette di ridurre sia i tempi di backup che quelli di restore di grandi volumi di dati.

Per saperne di più scaricate il datasheet pdf SEP Sesam Features and Technologies (1.94 MB)
E' a vostra dispozione l' default area download di SEP per scaricare la versione trial con relativi plugin o anche la versione Open Source per verificarne la qualità di sviluppo o adattarlo alle vostre esigenze.

Software supportato

Software supportati da SEP SesamSEP backup e disaster recovery

 

Il seguente è un elenco dei principali sistemi operativi ed applicativi testati con SEP Sesam.

Ulteriori informazioni sono disponibili nell' default area download e pagine wiki di SEP .

SEP sesam Server

  • Linux: SUSE, Red Hat, CentOS, Ubuntu, Debian
  • Windows: Windows NT/2000/2003/2008/2012
  • UNIX: SUN Solaris, Tru64, HP UX
  • BSD: FreeBSD

SEP sesam Client

  • Windows Client: Windows NT/2000/XP/2003/Vista/7/8
  • Linux Client: SUSE, Red Hat, Ubuntu, Debian, ecc...
  • UNIX Client: SUN Solaris, Tru64, HP UX, ecc...
  • BSD Client: FreeBSD
  • VMS Client: OpenVMS
  • OS/2 Client: OS/2
  • Novell Client: Netware/GroupWise
  • MAC Client: Mac OS X

SEP database Online Module (DBO)

  • mySQL: Linux, Unix, Windows
  • MS SQL: Windows
  • PostgreSQL: Linux, Windows, Unix
  • Lotus Notes: Linux, Windows, Unix
  • Open-Xchange: Groupware Module Linux
  • MS Exchange: Groupware Module Windows
  • Open-LDAP: Linux
  • Novell GroupWise: Netware, OES
  • SAP R/3: Linux, Windows, Unix
  • SAPDB/MaxDB: Linux, Windows, Unix
  • Oracle: Linux, Windows, Unix
  • Informix: Linux, Windows, Unix
  • Ingres: SUSE, RedHat, Debian
  • IBM DB2: Linux, Windows, Unix

SEP Application, Groupware e Mail backup modules

  • Lotus Domino Server
  • MS Exchange
  • Novell Groupwise
  • Novell Teaming
  • Open-Xchange
  • SAP R/3
  • Scalix
  • Zarafa

SEP sesam VM Extensions

  • VMWare ESX/ESXi
  • Citrix XenServer

SEP sesam Bare System Recovery
Linux: SUSE, RedHat, Ubuntu, Debian
Windows: XP/Vista/2003/2008/2012

UK Public Sector can lead by example with Innovation

When the UK Public Sector gets it right

 Local and Central Governments institutions have been purveyors of fine examples of catastrophic IT failures which kept IT journalist quite busy in the past few years.

 But Public Sector IT projects do not always fail and it's quite unfortunate that when there are teams that make things work as they should they don't get the due recognition.

 I’m one of those that often (very often) complains about the way the Public Sector manages projects, is unwilling to take risks and to embrace new and more efficient technologies and I heard too many times the old style CIO mantra “Nobody has ever been fired for buying ‘usual vendors’”.